Liste

Sette cose che dovrei imparare da mio figlio di sette mesi

Ph. Samuel Branch via Unsplash

*

Oggi Michele compie sette mesi. Qualcuno mi ha detto una volta – o forse l’ho letto da qualche parte, che nel primo anno di vita i bambini sono puro istinto. E anche se odio la retorica dell’aver sempre qualcosa da imparare dai bambini, la ritengo vera. Ecco quello che io dovrei imparare dal mio.

*

  1. Se un giocattolo finisce a terra lo si guarda per qualche secondo e poi – chi se ne importa? Il mondo è pieno di giocattoli.

  2. Non accettare alcun compromesso pur lontanamente lesivo della propria volontà. Se ti faccio capire che voglio guardare la Pimpa tu non cercherai di abbindolarmi con La casa di Topolino o Pocoyo, men che meno con una di quelle serie Netflix che vuoi guardare tu: metterai la Pimpa.

  3. Cibo e coccole non sono mai abbastanza.

  4. La noia non esiste. Piuttosto cantiamo tutto il pomeriggio Nella vecchia fattoria.

  5. Svegliarsi ogni mattina col sorriso: non c’è davvero motivo per non farlo.

  6. Rivendicare con forza ciò che riteniamo ci appartenga. Lo vedi quel tozzo di pane sul tavolo? È mio e frignerò finché non ce l’avrò tra le mani.

  7. Tutto è una continua scoperta di cose meravigliose. Per esempio le dita dei piedi. Ma anche le lampadine, il solletico, i biscotti, stare in ammollo nell’acqua calda e vedere vicine tutte le persone che amiamo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...